Quello che tutti dovrebbero capire sugli appuntamenti con una donna trans

Non trattarmi come una ricerca su Google.

Talulah-Eve

Non dare per scontato che tutte le donne trans abbiano lo stesso corpo (o personalità)

Ho detto a quel ragazzo che non puoi semplicemente presumere che tutte le donne trans abbiano lo stesso corpo. È come se supponessi che ogni uomo con cui esco abbia un grosso elicottero ... credimi, nella mia esperienza, non lo fanno. Non puoi semplicemente stereotipare e fare le tue ipotesi.



'Le persone hanno un'idea fissa di me'

A causa dell''etichetta 'di essere trans, le persone hanno un'idea fissa di me. Non tutte le donne trans sono uguali, ed è quello che le persone devono capire. Sicuramente non siamo tutti uguali neanche nella personalità. Inoltre, essere trans significa cose diverse per persone diverse.

Non trattarmi come una ricerca su Google

Vado ad appuntamenti con così tanti uomini che trattano l'appuntamento quasi come una specie di cercatore di informazioni. Fanno così tante domande come, 'Allora come hai fatto?' Dovresti uscire con me come persona, non come una sorta di ricerca su Google su cosa sia trans.

Se sei curioso di scoprire cosa attraversano le donne trans, fai tu stesso questa ricerca.

Fammi domande sulla data normale

Ad un appuntamento, voglio essere trattata come qualsiasi altra donna. Quindi parla di cose normali con gli appuntamenti e fammi domande come, 'Cosa ti piace?' e 'Che cibo ti piace?'

Comprendi che la sessualità e il genere sono due cose diverse

Un ragazzo etero con cui sono uscito ha detto: 'È divertente averti incontrato perché recentemente ho messo in dubbio la mia sessualità'. Ho pensato, 'Woah, ti fermerò subito'. Le persone non sembrano capire che la sessualità e il genere sono due cose completamente diverse.

Poiché esci con una ragazza trans, non influisce affatto sulla tua sessualità. Gli ho detto: 'Sei attratto da me perché sono una donna. Quando mi hai visto, hai pensato: 'Wow, è una donna sexy'? Esattamente. Sei attratta da me come donna, quindi sei ancora etero '.

Rispetta la mia sessualità

Le persone che conosco mi hanno detto: 'Ho questo ragazzo che voglio presentarti, anche lui è gay'. E io dico: 'No, sono una donna eterosessuale'. Così tante persone si confondono. Non è davvero così difficile da capire.

Uscire con me non cambiail tuosessualità

Purtroppo, c'è ancora molto stigma sugli uomini eterosessuali che frequentano donne trans. Molti uomini eterosessuali ricevono molte opinioni sulla loro sessualità a causa di ciò. Ma ricorda no, è una donna. Solo perché esci con una donna trans, non ti rende meno uomo, o meno etero.

Giphy

La paura del rifiuto è reale

Il rifiuto è qualcosa che ogni essere umano può temere a volte. Ho decisamente messo su questo fronte che non mi interessa, e dirò: 'Sto bene senza di te comunque'. Ma tornerò a casa e piangerò a crepapelle. Voglio solo essere accettato per quello che sono.

Essere trans non mi definisce

Tre anni fa, la prima cosa che avrei detto se fossi stato avvicinato da un uomo era: 'Sono trans'. Avevo paura di cosa sarebbe successo se lo avessero scoperto in seguito. Ma poi, col passare del tempo, mi sono reso conto che essere trans non definisce qualcuno.

Ora, non dico sempre agli uomini che esco subito. Alla fine glielo dirò, ma preferirei che mi conoscessero per me, piuttosto che fare le loro supposizioni. Preferirei che prima mi conoscessero come donna.

Talulah-Eve è una modella, personaggio televisivo e influencer. Seguila su Instagram e Twitter .

Storia correlata