Dieci domande: Rebecca Taylor

rebecca taylor intervista al lancio della collezione primavera 2013 Getty Images

Foto: Getty Images



Dal lancio della sua linea omonima ultra-femminile nel 1996, Rebecca Taylor è diventata, senza dubbio, una delle più importanti fashion designer neozelandesi del settore. Il marchio multimilionario ha conquistato il cuore di icone di stile come Rashida Jones , Alexa Chung e la stessa duchessa di Cambridge, Kate Middleton.



La stilista di kiwi ha recentemente presentato la sua collezione Autunno 2013 Frank Lloyd Wright incontra ispirazione punk durante la settimana della moda di New York. Ha anche una prossima collaborazione di gioielli con il designer di San Francisco, The 2 Bandits (rimanete sintonizzati, lettori!). Non c'è da meravigliarsi, quindi, che si diverta a rilassarsi davanti a un bicchiere occasionale di tequila e all'ultimo numero diLEI. 'È la mia rivista preferita', ci ha detto. 'È la prima rivista di moda che ho avuto da adolescente.'

Abbiamo chiacchierato con la stilista in occasione del lancio celebrativo della sua collezione primavera 2013 disinvolta e surfer-chic a Saks Fifth Avenue il 21 febbraio. Nell'ultima puntata della nostra rubrica Ten Questions, abbiamo appreso alcune delle cose preferite di Taylor.



1. Qual è il tuo odore preferito?'Sono molto specifico con gli odori in realtà. Devo dire che il mio odore preferito è quando torno a casa in Nuova Zelanda, e sono le sei del mattino. Scendi dall'aereo e sei letteralmente in campagna. Devi camminare dall'aeroporto internazionale all'aeroporto nazionale, e cammini attraverso un campo, e l'odore di quella natura e dell'aria fresca ti colpisce come una coperta. Ti senti come se qualcuno lo stesse spruzzando. È così bello, ed è uno dei miei momenti preferiti: uscire da quelle porte verso quell'aria fresca e verde.'

2. Cosa consideri l'epitome della felicità?'Essere a casa con i miei figli e mio marito.'

3. Come definisci il lusso?'Il lusso è un bersaglio mobile a seconda di dove ti trovi nella tua vita. Il lusso per me, al momento, è dormire bene la notte perché ho tre figli. Il lusso a un certo punto della mia vita era un paio di scarpe a punta rosse, in vernice [pelle]. Quindi, è un bersaglio mobile. Penso che il lusso sarà più tempo libero e anche più tempo per me stesso. Questo suona filosofico, ma anche per scoprire chi sono. Ho tre figli, ho un'attività da 15 a 20 anni e non vedo l'ora che arrivi il futuro, solo per avere un po' più di tempo per me stesso per capire cosa mi piace ora da adulto.. .come una persona grande.'



4. Qual è l'ultimo sogno che ricordi?«Ah, non ricordo. So che ci sono sogni che ricordo... troppo lavoro.'

5. Qual è il tuo ricordo d'infanzia preferito?'Dovrebbe essere con la mia famiglia in Nuova Zelanda... molti ricordi d'infanzia. Siamo andati tutti come una famiglia di quattro figli a vivere in Inghilterra. Mio padre ci ha spostato tutti. Ha appena lasciato il lavoro, ci ha trasferiti tutti in Inghilterra e abbiamo viaggiato in roulotte. Quello dovrebbe essere uno dei momenti migliori della mia vita: stare vicino alla mia famiglia e viaggiare.'

6. Qual è l'ultimo libro che hai letto e amato?'Amo leggere. Hai letto ragazza andata di Gillian Flynn? Devi leggerlo perché deve essere letto, ed è molto bello, ma alla fine mi sono sentito un po' irrisolto. L'ultimo libro che ho davvero amato è stato amorevole Frank di Nancy Horan. Si tratta di Frank Lloyd Wright, una storia molto interessante. Mi ispiro spesso ai libri che leggo.'



7. Descrivi l'estetica della tua casa.'È una specie di misto di francese, Luigi XIV, molto comodo ed eclettico. Viviamo in un brownstone a Brooklyn. L'abbiamo dipinto di bianco e ha un'atmosfera molto francese».

8. Quali sono i tuoi vizi?'Oh, ho [vizi]. Sono un po' una ragazza tequila. Ho un debole per la tequila. Sarebbe un vizio, no? Cioccolato... sono cose che mi terranno davvero in movimento... e pane e formaggio.'

9. Descriviti in cinque parole o meno.'Premuroso, senso dell'umorismo, interessato e felice.'

10. Quale possesso non getterai mai via?'Beh, tutto ciò che Chanel non lascia mai.'

Clicca qui per aggiornamenti in tempo reale sulle ultime notizie di moda.