Acne del cuoio capelluto: come trattare e prevenire gli sfoghi del cuoio capelluto

Perché scoppiare nella tua testa fa davvero schifo.

Le basi



Cos'è l'acne del cuoio capelluto?

Aspetta, quindi i miei prodotti per capelli causano l'acne?

Potrebbero sicuramente esserlo. Come spiega Burg, ci sonomoltedi fattori che possono causare l'acne (inclusi ormoni, genetica e dieta), ma è una buona idea escludere prima l'accumulo di prodotto. 'Se tieni i prodotti sul cuoio capelluto senza dargli un buon risciacquo, può sicuramente causare l'acne in una certa misura', afferma Burg.

Non preoccuparti: questo non significa che devi saltare fuori shampoo secco del tutto, ma se hai notato brufoli e eruzioni cutanee sul cuoio capelluto,prova a sciacquare il prodotto a giorni alterni con un detergente di buona qualità(ne parleremo più avanti) e a spazzola per shampoo (usare le unghie può irritare il cuoio capelluto e portare a sebo e sfoghi cutanei, quindi mantienilo delicato, ma efficace, con una spazzola per shampoo a pezzi). E già che ci sei, assicurati di raccogliere uno shampoo secco delicato e adatto al cuoio capelluto da tenere a portata di mano tra i lavaggi:

Kristin Ess Style Reviving Dry Shampootarget.com$ 14,00 ACQUISTARE ORA Shampoo secco Aveda Shampurenordstrom.com$ 32,00 ACQUISTARE ORA

L'acne del cuoio capelluto causa la caduta dei capelli?

Secondo Burg, non esiste una relazione definitiva tra l'acne del cuoio capelluto e la perdita di capelli , ma non hai torto a preoccuparti. I principali responsabili della perdita di capelli a esordio precoce sono lo stress, la dieta estrema, i cambiamenti ormonali e la genetica (leggi:nonacne del cuoio capelluto), ma l'infiammazione del cuoio capelluto non è eccezionale per la salute dei tuoi capelli.

'Se hai molta acne intorno alla zona delle tempie,un'infiammazione eccessiva cambierà sicuramente il modo in cui crescono i follicoli piliferi e potrebbe contribuire al diradamento precoce', Dice Burg. E su una nota simile, il modo in cui tutrattarela tua acne sul cuoio capelluto può sicuramente influenzare la crescita dei capelli, il che mi porta a ...

Il trattamento

Quindi, uh, posso far scoppiare i brufoli sul cuoio capelluto?

Quanto spesso tu lavati i capelli dipende totalmente da te, ma se hai a che fare con brufoli e olio in eccesso, pulisci i capelli ogni due o tre giorni (e, ad esempio,particolarmentedopo la palestra) è un'idea solida. Per quanto riguarda il lavaggio, Burg consiglia delicatamente (ma accuratamente!)esfoliare il cuoio capelluto con la punta delle dita. 'Non strofinare così forte da strappare i capelli, ma esercitare una pressione sufficiente per eliminare l'olio in eccesso e l'accumulo di prodotto', aggiunge. Ancora una volta, è qui che un fidato spazzola per shampoo arriva in mano.

Non sei sicuro che il tuo shampoo sia all'altezza del compito? Acquista uno dei miei preferiti personali, tutti arricchiti con ingredienti antinfiammatori, e mostra alla tua acne chi comanda:

Ingrediente chiave: acido salicilico Neutrogena T / Sal shampoo terapeutico per il controllo della ricostruzione del cuoio capellutotarget.com$ 5,99 ACQUISTARE ORA Ingredienti chiave: acqua micellare e pantenolo Siero detergente all'acqua micellare DevaCurl Buildup Busterdermstore.com$ 28,00 ACQUISTARE ORA

L'ultima parola

Se stai scoppiando sul cuoio capelluto, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico: in primo luogo, fai un rapido inventario e scopri cosa lo sta causando. Primo passo? Prova a pulire e strofinare regolarmente il cuoio capelluto con uno shampoo delicato e senza solfati per ridurre al minimo l'accumulo di prodotto e l'eccesso di sebo. Se non noti alcun cambiamento nell'acne del cuoio capelluto dopo tre settimane, prenota un appuntamento con il tuo dermatologo, che può prescriverti un piano di trattamento o un farmaco su misura.

Storia correlata