Oprah è rimasta sorpresa dal fatto che Meghan e Harry abbiano discusso del razzismo durante la loro intervista rivelatrice

Ciò che lo rende potente è quando hai qualcun altro che è disposto ad essere aperto, vulnerabile, sincero come loro.



Quando Meghan Markle e il principe Harry si sono seduti per la loro intervista rivelatrice con Oprah Winfrey, il mondo è rimasto scioccato da ciò che hanno appreso. Meghan è stata aperta sui suoi problemi di salute mentale e ha anche affermato che la famiglia reale era razzista nei confronti di lei e Archie. Nemmeno Oprah si aspettava che si verificasse un'intervista così bomba.



Non avevo idea che avrebbe avuto l'impatto riverberante che ha avuto e continua ad avere, Oprah ha detto a Nancy O'Dell per quanto riguarda l'intervista durante la promozione del suo libro Cosa ti è successo? Conversazioni su trauma, resilienza e guarigione . Mi sono preparata molto per questo. Per me era davvero importante che ciò che abbiamo messo nel mondo fosse diffuso nel mondo nel momento in cui tutti potevano vederlo e che le cose non trapelano e le cose non sono state fraintese prima che accadesse l'intervista vera e propria.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Oprah (@oprah)



Ha continuato, ricordo quando abbiamo finito di fare l'intervista, e quell'intervista è durata 3 ore e 20 minuti, penso, mi sono alzata e ho detto alla troupe: 'Sappiamo tutti cosa è stato detto qui e quanto sia importante avere un fidatevi delle persone che l'hanno appena condiviso, quindi spero che tutti voi non andrete nel mondo a condividere quello che è successo qui.” E nessuno lo fece. Quindi, mentre rilasciavamo clip alla CBS, le rilasciavamo in modo tale che qualunque cosa fosse stata pubblicata non potesse essere sfruttata. Quindi un sacco di tempo, impegno ed energia sono stati impiegati da parte mia.

Nancy le ha chiesto se fosse sorpresa di quanto fossero disponibili Meghan e Harry nel parlare della loro esperienza con la famiglia reale. Oprah ha ammesso di essere rimasta sorpresa, aggiungendo: Cosa? ci stai andando? Stai andando fino in fondo.

Ha continuato, Il motivo per cui è stata un'intervista così potente…ciò che la rende potente è quando hai qualcun altro che è disposto ad essere tanto aperto quanto vulnerabile, sincero come loro. Il motivo dell'intervista era quello che era perché hanno risposto nel modo in cui hanno risposto.




Ami tutti i dettagli sui reali. Anche noi! Parliamoli tutti qui.