Evan Peters parla di quella scena drammatica di Mare Of Easttown

NON l'abbiamo visto arrivare



Mare di Easttownla star Evan Peters ha parlato delle ripreseQuelloscena molto drammatica nello show, spiegando perché era un grande fan della scena e il modo in cui è stato fatto. Attenzione: ci aspettano colossali, assolutamente enormi spoiler.



Siamo tutti completamente bloccati inMare di Easttownproprio adesso. Dalla trama accattivante e sinistra alle prestazioni stellari, i fan ti diranno che questa serie è un thriller poliziesco di alto livello, è fondamentalmente di un livello tutto suo. E una cosa che le persone amano assolutamente è la combinazione di Kate Winslet ed Evan Peters, una coppia che non avremmo mai previsto, ma ora non vorremmo mai fare a meno?!

Quindi, avevamo il cuore spezzato (per non dire altro) dopo l'ultimo episodio in cui il personaggio di Peters, Colin, è stato ucciso durante una drammatica sparatoria con il loro principale sospettato. Ma mentre stavamo asciugando le lacrime con cui Peters ha parlato New York Times sulla scena, e ha spiegato perché ne era così felice.



'Mi piace l'idea che gli sparano perché è così reale', ha detto Peters. «Così sono la malattia e la morte. Ti colpisce nei modi più inaspettati. Non hai mai intenzione di ammalarti. Non hai mai intenzione di morire. Succede tutto e basta.'

evan peters sulla drammatica scena della cavalla di easttown HBO

Ha anche parlato di sapere per tutto il tempo che il suo personaggio sarebbe arrivato solo al quinto episodio, spiegando che ha letto tutte le sceneggiature ed è rimasto piuttosto scioccato nell'apprendere il destino del suo personaggio.

'Si. Ho morso il rospo, in mancanza di un termine migliore. Sono rimasto assolutamente scioccato quando l'ho letto, e speravo e in un certo senso sapevo che anche il pubblico sarebbe rimasto scioccato, se avessimo fatto bene a Colin.



'Ero eccitato dall'idea che sarebbe successo, per creare l'intero personaggio e formulare l'intera trama, quindi è quasi come se l'avessimo fatto per quel momento', ha continuato. 'È questo modo interessante di sviluppare un personaggio, sapendo che morirà in questo modo'.

Ha anche spiegato che la morte di Colin ha avuto un impatto sul modo in cui ha interpretato il ruolo, spiegando che voleva che il personaggio fosse simpatico in modo che lui e gli spettatori si preoccupassero quando è morto.

evan peters sulla drammatica scena della cavalla di easttown HBO

'Non ci ho pensato molto [alla scena in cui viene girato Colin]. Immagino che ci fosse un modo diverso di interpretare Colin che fosse un po' più arrogante e che compensasse eccessivamente la sua sindrome dell'impostore. Mi sentivo come se volessi starne lontano perché non mi sarebbe davvero importato se a quel ragazzo avessero sparato, sai?' ha riso. 'Mi importerebbe di più se fosse un ragazzo simpatico per il quale tifavi e volevi crescere ed essere una persona migliore e una specie di uomo'.



Beh, francamente Evan, ci teniamo molto.