Una guida completa all'intero Mia Farrow, albero genealogico di Woody Allen

Tienilo a portata di mano mentre guardi gli HBOAllen v. Farrow.




Anche per gli standard di Hollywood, l'intrigo intorno alla vita personale di Woody Allen, e in particolare, il suo matrimonio con l'attrice Mia Farrow e gli anni successivi al loro divorzio, è cresciuto solo con il tempo. Sebbene non manchino gli scandali delle celebrità da disfare, non sorprenderà nessuno che HBO pubblichi una docuserie in quattro parti sul controverso regista.



Mia ha incontrato l'acclamato regista di slash nel 1979 e ha recitato in non meno di 13 dei suoi film. Si separarono ufficialmente nel 1992 dopo che Mia scoprì che Woody aveva relazioni intime con la figliastra e la figlia adottiva. Prima di sposare Woody, Mia era anche legata al musicista Frank Sinatra e al compositore André Previn. Mia ha numerosi figli, alcuni biologici e altri adottati.

La relazione esplosiva di Mia e Woody si è conclusa quando l'attrice ha scoperto che il regista aveva una relazione con la loro figlia adottiva di 21 anni, Soon-Yi Previn. Come va la storia, Mia ha trovato fotografie nude di Soon-Yi nell'appartamento di Woody. Woody e Soon-Yi stanno insieme dal 1992 e hanno due figli adottivi: Manzie Tio Allen e Bechet Dumaine Allen.

Data la natura un po' non convenzionale (a dir poco) e confusa del clan Allen-Farrow, ecco un albero genealogico da tenere a mente mentre guardiAllen v. Farrow, che debutterà questa domenica su HBO.



Matthew, Sascha, Lark, Fletcher e Daisy Previn

Dopo aver divorziato da Frank nel 1968, Mia si è sposata ed ha avuto due gemelli con André
(quei gemelli si chiamano Matthew e Sascha) nel 1970. Nel 1973, la coppia adottò anche Lark Song Previn, che morì nel 2008. André e Mia ebbero il loro terzo figlio biologico, Fletcher, nel 1975 e adottarono Summer Daisy Song Previn nel 1976 .

Presto-Yi Previn

Desiree NavarroGetty Images



Appena un anno prima che André e Mia divorziassero, la coppia adottò Soon-Yi Previn. Soon-Yi è il figlio del cast più sotto i riflettori di Mia, a causa della sua relazione con Woody mentre Mia era ancora con lui. Sebbene notoriamente privato, Presto-Yi è uscito in difesa di Woody per quanto riguarda le accuse di aggressione sessuale contro di lui e la loro relazione alcune volte nel corso degli anni. Ha anche accusato Mia di essere una madre manipolatrice e violenta.

Dylan Farrow

Dimitrios KambourisGetty Images

Dopo il divorzio da André, Mia ha adottato Malone, che ora si chiama Dylan, che è stato poi adottato da Woody. Dylan ha accusato Woody, il suo allora patrigno, di abusi sessuali, anche se la corte ha rifiutato di pronunciarsi a suo favore. Nella sua lettera aperta al New York Times , ha scritto Dylan, Per tutto il tempo che ho potuto ricordare, mio ​​padre mi ha fatto cose che non mi piacevano. Woody ha negato le affermazioni , insistendo sul fatto che Dylan stava subendo il lavaggio del cervello da sua madre nelle affermazioni.



Ronan Farrow

Slave VlasicGetty Images

Ronan Farrow è un giornalista americano noto soprattutto per la sua esposizione su Harvey Weinstein. Ronan ha ha sostenuto pubblicamente le affermazioni di abuso di Dylan contro Woody e difese sua madre dagli attacchi del campo di Allen.

Moses, Tam, Isaia, Quincy, Thaddeus e Frankie-Minh Farrow

Mentre era con Woody, Mia ha adottato Moses dalla Corea e Woody ha co-adottato Moses nel 1991. Dopo aver appreso della vicenda Woody e Soon-Yi, Mia ha adottato Tam, anche se la ragazza di origine vietnamita è morta nel 2000. Mia ha anche adottato Isaia in 1992, Quincy nel 1994, Thaddeus nel 1994 e Frankie-Minh nel 1995. Thaddeus è morto suicida nel 2016, ma il resto dei figli di Mia, che ha cresciuto da sola dopo la sua separazione da Woody, sono ancora vivi.

Mosè, in particolare, ha difeso Woody contro le accuse di abuso e si è unito a Soon-Yi per denunciare gli abusi che hanno subito da Mia.

Woody e Soon-Yi hanno rilasciato una dichiarazione alReporter di Hollywood in risposta al documento della HBO, negando tutte le accuse.

Questi documentaristi non avevano alcun interesse per la verità. Invece, hanno passato anni a collaborare surrettiziamente con i Farrow e i loro aiutanti per mettere insieme un lavoro d'ascia crivellato di falsità. Woody e Soon-Yi sono stati contattati meno di due mesi fa e gli sono stati dati solo pochi giorni per 'rispondere'. Naturalmente, hanno rifiutato di farlo.
Come è noto da decenni, queste accuse sono categoricamente false. Diverse agenzie hanno indagato su di loro all'epoca e hanno scoperto che qualunque cosa Dylan Farrow potesse essere stato indotto a credere, non aveva mai avuto luogo alcun abuso. Non sorprende purtroppo che la rete per mandare in onda questo sia HBO, che ha un contratto di produzione permanente e rapporti commerciali con Ronan Farrow. Anche se questo pezzo scadente può attirare l'attenzione, non cambia i fatti.