12 passaggi di allenamento anale per prepararsi fisicamente al sesso backdoor

Perché non puoi semplicemente saltare in culo senza prima fare un po' di lavoro di preparazione.

 g-stockstudioGetty Images

Nonostante ciò che i film e la cultura pop potrebbero farti credere, non è ottimale o totalmente realistico lanciarsi spontaneamente nel gioco anale senza prima fare un lavoro di preparazione. E non stiamo solo parlando di lavori di preparazione a breve termine, svuotare le viscere, fare la doccia e comprare un po' di lubrificante, ma, tipo, mettere da parte alcune settimane, o addirittura mesi, per lavorare il tuo corpo verso la preparazione fisica per il sesso backdoor.



Questo processo è anche chiamato allenamento anale ed è fondamentalmente una serie di esercizi destinati a preparare l'ano per coloro che sono interessati al gioco anale, afferma Janet Britto , psicologo clinico e terapista sessuale certificato alle Hawaii. Per quanto sia divertente immaginare che il tuo culo sollevi pesi, gli esercizi riguardano più il mettere le cose (dita, giocattoli...) dentro lentamente e lasciarle stare per brevi periodi di tempo (in base al tuo livello di comfort), in ordine per espandere gradualmente l'ano per il gioco anale che coinvolge giocattoli più grandi o un pene.

Se sei curioso dell'allenamento anale, ecco alcuni suggerimenti:

1. L'addestramento di base non ha mai fatto male a nessuno.

Non sei sicuro che l'allenamento anale faccia per te? Se sei curioso delle cose da culo, non puoi davvero sbagliare con l'allenamento, che è fondamentalmente un lavoro di preparazione per il sesso anale o altre cose per il culo, spiega Nicola Relph, proprietario di Negozio di giocattoli per adulti Mega .

2. Potrebbe essere una buona idea provarlo da solo prima di farlo con un partner.



Immergersi da soli nel gioco anale può aiutarti a farti un'idea di cosa aspettarti e capire meglio quali sensazioni sono più piacevoli per te. Inoltre, come Candice Smith, cofondatrice e partner del servizio di consegna di giocattoli sessuali IlKinkKit aggiunge, questo può anche togliere qualsiasi pressione da eseguire per il tuo partner.

3. Se tu sono farlo con un partner, non tacere.

Assicurati di mantenere aperte le linee di comunicazione, dice Smith. Puoi essere tentato di tacere e concentrarti su ciò che sta accadendo, ma se sei il destinatario e il tuo partner si sta esercitando su di te, vorrai continuare a parlare durante tutto il processo in modo che sappiano dove sei e come ci si sente .

4. Se vuoi, puoi provare a fare la cacca e/o fare una doccia prima.

Se sei preoccupato per qualsiasi potenziale pasticcio, il rischio è in realtà piuttosto basso, come Evan Goldstein , DO, precedentemente spiegato aCosmo. Se mangi in modo sano e fai regolarmente la cacca, dovrebbe essere sufficiente per mantenere pulito il tuo canale anale, poiché le feci non aspettano solo un pollice dai cancelli finché non sei pronto a rimuoverle. Le feci in realtà si bloccano più in alto nel tuo corpo, sopra l'ano e il retto in una sezione nota come colon sigmoideo, dice il dottor Goldstein.

Storia correlata

5. Probabilmente avrai bisogno di tempo, quindi sii paziente con te stesso.



Questo non è qualcosa che può essere risolto in un'abbuffata di tre ore un venerdì sera solo perché ne hai voglia. L'allenamento anale implica tornare indietro e mantenere la routine in modo da poter gradualmente assumere dita o giocattoli sempre più grandi per passare a un pene o un dildo.

Quindi, se stai usando un kit di allenamento anale, non sentirti sotto pressione per farti strada attraverso l'intera faccenda al più presto. Potrebbe volerci una settimana o più prima di aumentare di una taglia, spiega Danny Garrett, esperto di sesso e relazioni per TheEnhancedMale.com. Non c'è una linea temporale da seguire: si tratta di ciò che è comodo per te, aggiunge.

6. Risolvi prima il punto di lubrificazione.

DAVVERO, esagerare con il lubrificante. Mentre la tua vagina si autolubrifica, il tuo ano no, il che significa che qualsiasi attività anale saràsuuuperdoloroso (per non parlare del potenziale dannoso se ti strappi la pelle e si infetta!) se non hai molto lubrificante a portata di mano.



Smith consiglia il lubrificante al silicone rispetto all'acqua quando si tratta di roba di testa, poiché il silicone tende a durare più a lungo. Ma NON puoi usare il silicone con i giocattoli a base di silicone, poiché degrada il materiale.

Per maggiori informazioni su quali lubrificanti sono sicuri con i tuoi giocattoli:

7. Anche avere un orgasmo prima aiuta!

Fatto divertente: questo fa rilassare il tuo sfintere e goderti di più le cose, secondo Smith. Non c'è bisogno che me lo dica due volte!

Storia correlata

8. Inizia prima con le tue cifre.

Il tuo mignolo, fino alla prima nocca, è una buona misura di partenza per esercitarti nell'inserimento, spiega Garrett. Una volta che ti senti a tuo agio, puoi gradualmente passare a dita più circonferenziali, come il pollice.

9. Evita le cose bulbose per ora.

Se stai seguendo la via dei giocattoli, scegli prima una taglia più piccola. Non vuoi correre prima di poter camminare, dice Relph. Prova un butt plug più largo delle tue dita.

Set di educazione analeB-Vibe babeland.com$ 164,99ACQUISTARE ORA

Assicurati che il giocattolo abbia una base svasata in modo che non si perda nel retto, il che può comportare un viaggio al pronto soccorso non così divertente. Più grande è la base, più facile sarà il controllo del giocattolo, spiega Relph. Consiglia anche di stare lontano dai giocattoli che sono troppo bulbosi all'inizio, poiché vuoi prenderlo lentamente.

10. Respira profondamente e lentamente.

Non solo questa è una buona idea in generale, ma non farlo potrebbe effettivamente avere un impatto negativo. Se ti irrigidisci, i due muscoli del tuo sfintere si contrarranno automaticamente, il che potrebbe causare dolore, aggiunge Smith. Non è utile se l'obiettivo è ottenere qualcosa lì dentro!

11. Non spingere!

Non c'è bisogno di martello pneumatico. Stai prendendo le cose con calma, ricordi? Sii solo molto gentile e senti i tuoi muscoli mentre si allungano. Lubrificare l'oggetto e inserirlo lentamente nell'ano. Enfasi sul lento, spiega Relph. Non è il momento di spingere!

12. Ascolta il tuo corpo. Se qualcosa fa male, fermati.

Anche con il lubrificante, è possibile strappare il rivestimento del retto, quindi il nome del gioco èandare lentamente e ascolta il tuo corpo, aggiunge Smith. La resistenza è il modo in cui il tuo corpo dice che non è ancora pronto ad accettare più del giocattolo. Va bene essere un pauroso in questo senso: è meglio prevenire che curare.

Storia correlata